fbpx

4 idee per il tuo e-commerce

4 idee per il tuo e-commerce

4 idee per il tuo e-commerce

Ogni giorno sempre più aziende intraprendono l’avventura del commercio online perché valutano, correttamente, che la tendenza agli acquisti online sia in aumento.

Se prima erano solo le grandi aziende a praticarlo, oggi anche le PMI praticano l’e-commerce.

Tuttavia, ben presto si scopre che gestire una piattaforma di acquisti online non è così semplice e che un e-commerce va curato allo stesso modo di un negozio fisico.

Pian piano, quindi, dovrai esaminare tutti i dettagli e curarli a dovere. Lo so, se non l’hai mai fatto prima magari adesso non sai da dove cominciare, quindi ecco quattro idee che potrebbero dare una prima spinta al tuo e-commerce:

  • Compila le schede prodotto in modo completo e dettagliato, ma fai anche content marketing, perché l’e-commerce non è solo merce, spedizione e pagamento, ma è anche SEO, che ti rende rintracciabile dai motori di ricerca e quindi dagli utenti, e soprattutto emozione, quella che spinge all’acquisto. Così come in ogni altro settore, il content marketing è fondamentale per aumentare le conversioni.
  • Pubblica foto ad alta qualità e risoluzione, mettendo in risalto tutti i particolari di un prodotto, questo aumenterà la soddisfazione del cliente quando acquisterà il prodotto e troverà esattamente ciò che si aspettava.
  • Adegua la piattaforma alle leggi vigenti, non per evitare grane o perché voglio fare il bacchettone legalitario, ma perché le attuali normative fungono da vere e proprie linee guida per offrire chiarezza e per dare sicurezza all’utente che non verrà ingannato e che sta acquistando in modo consapevole e sicuro. Certo, esistono ancora molte ombre sull’adeguamento della legge alle nuove tecnologia, ma la direzione è quella giusta.
  • Apri un blog aziendale, perché come dicevo pocanzi l’e-commerce è anche emozione e sensazioni positive, e mentre in una scheda prodotto devi comunque mantenere una certa professionalità, in un blog hai qualche libertà in più, inoltre grazie alla possibilità offerta dai commenti, puoi sempre sapere cosa non va nella tua attività dai feedback dei lettori e creare man mano un e-commerce a misura di cliente.

Io ti ho dato le prime quattro idee, tu quali aggiungeresti? Cosa ha funzionato per il tuo e-commerce? Ti aspetto nei commenti. 😉

Articoli correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi il menu

Pin It on Pinterest

Share This