fbpx

Come pubblicare immagini rispettandone i diritti

Fotografie

Fotografie

Le immagini sono il sale delle pagine web: le arricchiscono, le rendono più appetibili e si fanno ricordare facilmente. È per questo motivo, ad esempio, che io metto un’immagine all’inizio di ogni post. Le belle immagini convertono meglio, è un dato di fatto, per questo dobbiamo ringraziare chi ce le fornisce e ci dà la possibilità di utilizzarle a nostro piacimento.

Purtroppo in moltissimi casi si tende a non attribuire la paternità alle immagini che di volta in volta si utilizzano nei propri post, nei propri siti e nei propri lavori (per i miei clienti uso immagini realizzate da uno studio fotografico, dunque non prendo nulla dal Web), anche perché citando la fonte non si corre il rischio di commettere violazioni (esiste una legge sul copyright, ce lo ricordiamo, vero?).

Bisogna dare a Cesare quel che è di Cesare, quindi, ma in virtù di questo, come farlo correttamente?

Diciamo che esistono modi diversi a seconda della natura dell’immagine: sono considerate fotografie, quindi tutelate dalla normativa vigente, solo le immagini di persone, elementi ed eventi caratteristici della società, le riproduzioni di opere e le fotografie tratte da scene cinematografiche.

Non sono tali, quindi, le foto scattate al fine di riprodurre o documentare un evento, un oggetto, un’azione o altro.

Premesso che il diritto d’autore su una fotografia dura 20 anni, il modo corretto per attribuirlo è quello di riportare sulla foto il nome dell’autore (va bene anche un logo distintivo, purché sia registrato o comunque facilmente riconducibile all’autore) e l’anno di pubblicazione.

Qualora una foto venisse riprodotta, diffusa o venduta senza il consenso dell’autore la sanzione da pagare sarebbe di duemila euro, senza considerare il risarcimento che sicuramente verrà richiesto dall’autore stesso.

Da non credere, ma è prevista anche la reclusione (assieme ad una sanzione di 500 euro) di un anno per chi, modificando l’immagine, offende la reputazione dell’autore.

Personalmente prendo le immagini che uso per il mio blog da Pixabay e Stock.xchng, dove la maggior parte delle foto è liberamente utilizzabile, ma quando trovo immagini su Google sono ben lieto di spendere due minuti per verificarne la provenienza e linkare la fonte nella didascalia.

Voi che tipo di immagini utilizzate sui vostri siti? Come e quando citate la fonte? Discutiamone nei commenti. 🙂

Articoli correlati

Questo articolo ha un commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi il menu

Pin It on Pinterest

Share This