fbpx

L’evoluzione dei siti di offerte

Shopping

Shopping

I siti di offerte online sono diventati un vero e proprio business dalle dimensioni inaspettatamente esorbitanti. Quando parlo di siti di offerte intendo quei siti che offrono prodotti e servizi a prezzi iper-scontati per un tempo limitato come Groupon, Groupalia o Glamoo.

Io stesso a volte usufruisco di questi servizi, ricavandone reale utilità e soddisfazione.

Il sistema dunque funziona e c’era da aspettarselo. Del resto, anche Google ha posato il suo sguardo tentando di acquistare Groupon per sei miliardi di dollari e quando tale offerta fu rifiutata nacque Google Daily Offer.

Proponendo l’infografica di oggi, ho voluto ripercorrere la storia di questo business. Una storia fatta di startup, nuovi progetti e acquisizioni di nomi importanti nel settore. Risale al 2010 ad esempio l’acquisto di BuyVip da parte di Amazon.

Partendo poi dall’inizio, si può notare che l’idea nacque soltanto nel 2001 con la fondazione di Vente Privee, il che vuol dire che in tempi relativamente brevi il giro d’affari delle offerte a tempo limitato è cresciuto in modo esponenziale.

Infografica dealing sites

Come scritto nell’infografica, la fortuna di questo sistema risiede proprio nella temporaneità delle offerte, le quali vanno colte quasi subito, senza pensarci troppo.

Sin dalla creazione del “Soldo” e dell’economia per come la conosciamo oggi, il “vero guadagno è nel risparmio”, come dice un antico detto. Si è sempre cercati di usufruire di sconti, basti guardare l’utilizzo dei Coupon in varie zone del mondo. Gli acquisti duranti il “Black Friday” aumentano in modo sproporzionato. E con l’avvento dei siti d’offerte sul web, ci si è posti la domanda: “Ma se si vende così tanto in un solo giorno, perché non farlo tutti i giorni con prodotti selezionati appositamente?”.
Il risparmio attrae sempre, e se dura poco attrae ancora di più.

Tu invece cosa ne pensi? A cosa attribuisci l’inarrestabile evoluzione di questo genere di siti?

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

mario-messenger

Mi chiamo Mario Palmieri e sono un digital copywriter. Mi occupo di scrivere testi pubblicitari e gestire blog per conto di aziende e professionisti che vogliono farsi conoscere sul web.

Pin It on Pinterest

Share This