fbpx

Perché alla tua azienda serve un blog

Perché alla tua azienda serve un blog

Perché alla tua azienda serve un blog

Ho speso tante parole sull’argomento in questa settimana, spiegando alcuni dei principi fondamentali del branding e di quanto sia utile ed importante, oggi come oggi, avere un blog aziendale.

Nell’infografica che allego a questo post vengono riassunti un po’ tutti i dati e le considerazioni, ma vorrei provare a fare ulteriore chiarezza con un elenco diviso per punti.

  • Se hai già il tuo sito, ma non il blog, stai generando il 55% di traffico in meno rispetto a chi invece un blog aziendale ce l’ha.
  • Le aziende che hanno un blog aziendale generano il 67% in più di leads in un mese rispetto a chi non blogga ancora.
  • Il 93% delle aziende ha già un blog aziendale. Vuoi davvero rientrare in quel 7%?
  • Di questo 93%, il 58% ha dichiarato che aumenterà il budget a disposizione delle strategie di marketing.
  • Il blogging e i social camminano a braccetto, chi pubblicizza il proprio blog sui social può arrivare ad un numero maggiore di persone.
  • Secondo Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook, la condivisione sociale raddoppierà entro 18 mesi.

[Infografica] Perché alla tua azienda serve un blog
Da queste informazioni si può tranquillamente dedurre che creare un blog aziendale è davvero importante.  Importante perché permette di dare alla propria attività un valore nel corso del tempo.
Perché tra i vari motivi di utilità, un blog aziendale permette di procurare clienti attraverso ricerche, permette di creare un pubblico selezionato, che risulterà sempre “sensibile” ai tuoi prodotti e al tuo lavoro, ma anche e soprattutto perché in questo modo si riesce a creare un rapporto duraturo con i clienti, creando un profilo personalizzato che ti distingua dal resto dei  competitor, anonimi e privi di suscitare interesse.

Ricorda sempre i 4 punti fondamentali per avere un buon blog:
1 Rendi il tuo blog più visibile
2 Aggiungi una “chiamata all’azione”
3 Condividi tutto sui tuoi canali social
4 Invia tutto ai tuoi aggragatori

Ormai sembra chiaro: più tempo aspetti, più sarà difficile recuperare il vantaggio che i tuoi competitor stanno maturando sulla tua azienda. Sicuro di voler restare fuori?

Articoli correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi il menu

Pin It on Pinterest

Share This